RFID

Egl., Abbreviazione di identificazione in radiofrequenza. Da un punto di vista tecnico, RFID è sinonimo di identificazione visiva e senza contatto di oggetti fisici. La comunicazione RFID viene stabilita tra un transponder (chiamato anche tag) e un sistema di rilevamento o comunicazione, che può essere mobile (dispositivo mobile) o fisso (antenna fissa, gate). I dati vengono salvati sull'oggetto o nel sistema.

L'identificazione di oggetti di manutenzione, ad esempio, serve per identificare in modo univoco oggetti, struttura dell'impianto, componenti o persone. I tag sono per lo più collegati saldamente o integrati con gli oggetti, i componenti o le persone. Può essere utilizzato per manutenzione, lubrificazione o
Vengono utilizzati punti di misurazione diagnostici, pezzi di ricambio, componenti, apparecchiature mobili, qualifica di lavoro, controllo di accesso, ecc.

La tua valutazione?

media 0 / 5. Numero di voti: 0

Sii il primo a votare 🙂

Ottimo, grazie mille!

Forse vuoi seguirci su ...

Siamo spiacenti che questo post non ti sia piaciuto.

Come possiamo migliorarlo?

La tua valutazione?

media 0 / 5. Numero di voti: 0

Sii il primo a votare :-)

Ottimo, grazie mille!

Forse vuoi seguirci su ...

Siamo spiacenti che questo post non ti sia piaciuto.

Come possiamo migliorarlo?

Lettura precedente
Casa intelligente
Lettura successiva
NFC