GEFMA 444

Processo di certificazione per software CAFM attraverso il GEFMA.

Sulla base delle linee guida GEFMA 444 (da maggio 2019), la procedura di certificazione attualmente presentata comprende 15 cataloghi di criteri (catalogo di base, spazio, manutenzione, inventario, pulizia, prenotazione, sistema di chiusura, trasloco, noleggio e Gestione ambientale, controllo dell'energia, Sicurezza e salute e sicurezza e help desk e assistenza). Catalogo di base, gestione dello spazio e gestione della manutenzione sono criteri minimi e sono obbligatori.

Il certificato GEFMA viene rilasciato per la versione di software specificamente testata per un periodo di 2 anni. Documenta la conformità agli standard minimi per le funzionalità applicative dei prodotti software CAFM. Tuttavia, nessun confronto o valutazione in termini di classificazione dei prodotti CAFM è associato alla ricezione del certificato.

La certificazione di software CAFM rappresenta un contributo alla garanzia della qualità nella gestione delle strutture e documenta la conformità con gli standard minimi pratici per le funzionalità applicative dei prodotti CAFM quando utilizzati come parte del supporto IT per la gestione delle strutture. Fa parte dell'offensiva di qualità GEFMA. La ricezione del certificato non comporta alcun confronto o valutazione in termini di classificazione dei prodotti CAFM.
L'unica caratteristica distintiva è "Certificato emesso" o "Certificato non emesso" in relazione a processi selezionati di gestione delle strutture, che sono memorizzati in cataloghi di criteri. Spetta al potenziale utente effettuare una selezione concreta e tecnicamente valida e specifica dai prodotti CAFM sul mercato.
Va espressamente sottolineato che il certificato da solo non garantisce il successo durante l'implementazione di un sistema CAFM. È necessario fare riferimento alla versione corrente delle linee guida CAFM estese (GEFMA 400 ff), documentando la complessità del CAFM da un lato e una serie di altri criteri di successo come la preparazione concettuale e garantendo l'attualità e l'alta qualità del I dati di inventario sono descritti.

(Fonte: GEFMA 444, certificazione dei prodotti software CAFM)

La tua valutazione?

media 0 / 5. Numero di voti: 0

Sii il primo a votare 🙂

Ottimo, grazie mille!

Forse vuoi seguirci su ...

Siamo spiacenti che questo post non ti sia piaciuto.

Come possiamo migliorarlo?

La tua valutazione?

media 0 / 5. Numero di voti: 0

Sii il primo a votare :-)

Ottimo, grazie mille!

Forse vuoi seguirci su ...

Siamo spiacenti che questo post non ti sia piaciuto.

Come possiamo migliorarlo?

Lettura precedente
Gemarkung
Lettura successiva
GEFMA 190